Cadere non è l’ultima parola. Può esserlo. Ma non deve!
Il passaggio dal male al bene richiede una vittoria che deve iniziare nel nostro cuore, in un atto di fede nel potenziale di bene. «Non lasciarti vincere dal male, ma vinci il male con il bene» (Rm 12,21).
Non avere paura dei venti contrari, sono sovente prova che non sei rimasto arenato in porto.
Non avere timore dei pareri contrari, sono spesso indizio che hai un pensiero che conta.
Vivere è non lasciarsi scoraggiare dalla sabbia che ti viene lanciata negli occhi, ma avere la tenacia dell’ostrica che trasforma le avversità in perle.



[...] la fede non elimina, ma illumina la storia.
La fede non cancella le nostre battaglie, ma affila le nostre armi. L’arma dell’essere amati, che ci custodisce dai colpi della disperazione e ci regala l’elmo della speranza.
Dio non salva dalla tempesta, Dio entra nella tempesta e diventa salvezza.
Dio non cancella l’inverno, Dio regala la primavera.
Quando accettiamo la sfida di fiorire, siamo già nel terreno di Dio.
Ogni fioritura parla di Dio.
«La quercia chiese al mandorlo: “Parlami di Dio”. E il mandorlo fiorì» (Nikos Kazantzakis).
Arte di cadere e arte di alzarsi sono complementari. Toccare il fondo e darsi la spinta della risalita si completano.

L’arte di vivere significa imparare a tramontare, ma anche imparare a sorgere... A risorgere.
Cristiano non è non cadere. Cristiano è rimettersi in piedi.
Ciò che per il bruco è la fine, per la farfalla è l’inizio.
Le farfalle sono una prova divina che si può avere una nuova vita, che si può risorgere.
Una freccia, per colpire nel segno va tirata indietro prima di essere lanciata. Quando la vita ti tira indietro non ti scoraggiare, caricati, prendi la mira e lanciati verso i tuoi obiettivi.
Per sopravvivere alle situazioni che sembrano affossarti, non cercare colpevoli, cerca il tuo colpo vincente.
Non trovare scuse, trova coraggio. E sappi, soprattutto, che la provvidenza di Dio sorge prima del Sole.
*
TRATTO DA: Il nascondiglio della gioia. Parabole sul mestiere di vivereTau Editrice, Todi 2018.
Il libro è disponibile/prenotabile in tutte le librerei online e offline.
Ecco i link ai principali siti:
Libreriadelsanto: https://bit.ly/2q9Uv4M
Amazon: https://amzn.to/2GEkVaa
*
I capitoli del libro #ilnascondigliodellagioia :
L'arte di #cercare
L'arte di #riconoscere
L'arte di #desiderare
L'arte di #volare
L'arte di #cadere
L'arte di #trasfigurare
L'arte di #risorgere
Vuoi seguirci sul tuo smartphone? Puoi ricevere tutti gli articoli sul canale briciole
Condividi:

Robert Cheaib

Posta un commento: