La negatività minaccia la nostra vita e attenta alla nostra felicità. Come essere felici se le cose non vanno come vogliamo? Come fare fronte al pessimismo o semplicemente a ciò che non va nella nostra vita?

In questo video, riflettiamo sulla lettera B di benedizione. Non è una soluzione magica. Ma funziona.

Non si tratta di negare l'evidenza delle cose negative, delle ferite psichiche o reali... ma si tratta della resilienza e della sapienza della fede che sa vedere anche nei fallimenti delle occasioni e che sa vedere le cose buone della vita nonostante le cose negative.

Essere felici è una impresa, è un'arte e una battaglia. Benedire e ringraziare sono degli armi potenti!

Come sempre, il nostro cammino è ispirato al libro Il nascondiglio della gioia che trovi in questo link affiliato: https://bit.ly/nascond



Ma questa volta vorrei anche consigliare un altro testo, sono testi e memorie raccolti da Céline (Celina) sorella di santa Teresina, ovvero santa Teresa di Gesù bambino e del volto santo. Lettura molto raccomandata... soprattutto le pagine sagge che dedica al ringraziamento:

https://amzn.to/3oE8zTe

 

Buon cammino, buon discernimento spirituale e quotidiano (e le cose non sono separate tra loro) perché la vita spirituale e il cammino nello spirito è molto concreto!