È difficile immaginare come si possa essere «libero tra le sbarre». Ma è la verità. È la storia incredibile di François Xavier Ngyen van Thuan. Questa storia vera viene raccontata in forma romanzata da Teresa Gutiérrez de Cabiedes quasi come un «vangelo apocrifo» per riempire i vuoti di una storia stupenda di speranza e di santità.


La forma romanzata del libro Van Thuan. Libero tra le sbarre non tradisce i fatti, ma cerca di tradurli per l’immaginazione di chi avrebbe voluto essere più vicino agli eventi, non tanto per curiosare nella vita del grande testimone del secolo scorso, ma per essere contagiato dalla speranza che trapelava da ogni gesto del vescovo vietnamita. 
Vuoi seguirci sul tuo smartphone? Puoi ricevere tutti gli articoli sul canale briciole
Condividi:

Robert Cheaib

Posta un commento: