La passione attira, e Gesù doveva avere un'immensa passione mentre pregava, tanto da suscitare nei discepoli il desiderio di imparare a pregare come lui. E noi, che non abbiamo visto e vissuto Gesù, ci troviamo colti da un improvviso moto di invidia... Se solo potessimo vedere Gesù pregare. Ora lo Spirito di Gesù è in noi, ed Egli prega in noi incessantemente e con gemiti inesprimibili. Ci basta fare spazio, con il silenzio e con la purezza, a questo Spirito per vedere, con gli occhi del cuore, il riverbero contagioso della preghiera di Gesù. Vieni Spirito, prendi tutto lo spazio. Prega in noi e insegnaci a pregare.
#pregolaParola
(Lc 11,1-4)
Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli». Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno; dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, e perdona a noi i nostri peccati, anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore, e non abbandonarci alla tentazione».
Vuoi seguirci sul tuo smartphone? Puoi ricevere tutti gli articoli sul canale briciole
Condividi:

Robert Cheaib

Posta un commento: