Il discorso di Gesù sembra fuori dal mondo. Per certi versi lo è. Vivendo il quotidiano, con i prepotenti che ti attendono nei luoghi e nei momenti più improbabili, sai quanto quello che dice Gesù possa risultare impraticabile. Però, quando agisci nella logica contraria a quella di Cristo, anche se vinci, senti una sconfitta dentro, la sconfitta della bontà, dello stile, la sconfitta della pace e della concordia. Il vangelo è difficile, non è di questo mondo, ma solo il vangelo può dare pace al tuo cuore, perché nemmeno tue sei di questo mondo.
(Mt 5,38-42)
Avete inteso che fu detto: Occhio per occhio e dente per dente. Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu pórgigli anche l'altra, e a chi vuole portarti in tribunale e toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello. E se uno ti costringerà ad accompagnarlo per un miglio, tu con lui fanne due. Da' a chi ti chiede, e a chi desidera da te un prestito non voltare le spalle.
Vuoi seguirci sul tuo smartphone? Puoi ricevere tutti gli articoli sul canale briciole
Condividi:

Robert Cheaib

Posta un commento: