Se non sono pronto all’avventura dell’alterità, mi trovo nella condizione narcisistica di attraversare l’altro alla ricerca di me stesso. Mi illudo di vedere l’altro e di stravedere per lui ma, in realtà, vi imprimo la mia immagine sotto le mentite spoglie del nome e del volto dell’altro. Il superamento del narcisismo coincide con la frantumazione di questo mondo di specchi e con l’iniziazione alla difficile oggettività del reale.



L’altro mi altera perché mi delude, disillude le mie illusioni e per questo mi “real-izza”, mi porta alla realtà...
PER ALCUNI GIORNI, IL LIBRO è SCONTATO del 20 % su libreria del Santo
ah... e se te la senti, lascia un feedback :) Grazie!

Il gioco dell'amore
Il gioco dell'amore
Cheaib Robert



Vuoi seguirci sul tuo smartphone? Puoi ricevere tutti gli articoli sul canale briciole
Condividi:

Robert Cheaib

Docente di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e l'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Autore di diverse opere (Vedi link)

Conferenziere su varie tematiche tra cui l'ateismo, la mistica, il sufismo, la teologia fondamentale, le dinamiche relazionali e la vita di coppia...

Per il CV clicca qui


Posta un commento: