Iniziando la lettura di Il gioco dell'amore. 10 passi verso la felicità di coppia è iniziata contemporaneamente una rilettura della mia vita e della mia vita di coppia. É davvero fondamentale non perdere mai di vista la propria individualità in un rapporto..."se una persona non riesce a stare a galla nella sua esistenza, non vedrà l'altro come persona ma come salvagente". Ho trovato molto significativo il fatto che un libro sull'amore di coppia iniziasse con un capitolo che parla di individualismo, di solitudine, di monachesimo; è solo leggendo attentamente il vero significato attribuito a ogni parola che si inizia una rielaborazione del proprio punto di vista.
Il passo successivo che ho fatto è quello di pensare a chi mi sta accanto come "alterità", che mi completa; criticavo alcuni modi del suo essere, perché non era quello che volevo, solo dopo mi sono resa conto che avevo "cristallizzato" l'idea della persona che doveva starmi accanto e non vedevo più chi realmente mi era accanto. Non era colpa sua se era diverso da me. Ma era una mia responsabilità farlo sentire sempre inappropriato.



Passo dopo passo ho messo in pratica i consigli dati dall'autore e l'amore che lega me all'altra persona è rifiorito. Ho regalato questo libro alle mie sorelle che sono sposate, abbiamo trattato alcuni argomenti insieme e mi hanno ringraziato dopo, per la preziosità dei contenuti.  

Appuntamenti e presentazioni

Il testo lascia all'ultimo passo la sfida più grande: quella dell'infinito, "solo nell'infinito, infatti, i cuori battono all'unisono". I partner si promettono l'eternità, il per sempre, "ma chi ci eleva fino alle soglie dell'eternità dell'amore?". Nella coppia bisogna lasciar spazio all'Amore vero, l'unico che sazia le nostre pretese, i nostri bisogni, guarisce le nostre ferite e ci insegna ad amare veramente. L'amore deve necessariamente essere demitizzato e l'eros, che gioca un ruolo importante in amore, deve essere rivalutato, queste pagine ci suggeriscono come.  



Share To:

Robert Cheaib

Docente di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e l'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Autore di diverse opere (Vedi link)

Conferenziere su varie tematiche tra cui l'ateismo, la mistica, il sufismo, la teologia fondamentale, le dinamiche relazionali e la vita di coppia...

Per il CV clicca qui


Posta un commento: