Una delle questioni in cui si imbatte ogni persona che comincia un cammino spirituale è "cosa vuole il Signore 'da' me?". La questione a volte viene posta male: come se il Signore avesse un cruciale bisogno del nostro specifico contributo. In realtà, ogni cosa che il Signore vuole da noi, è voluta da Lui "per" noi. Ci rende partecipi della sua opera, non per un bisogno suo, ma per il nostro bene.
Dopo la breve esplorazione biblica della "volontà originaria di Dio", esaminiamo alcuni strumenti messi in pratica dagli uomini di Dio per discernere la volontà di Dio. Buon ascolto.



Per l'audio cliccare sotto





Mentre se vuoi conoscere la scuola di preghiera e per sentire gli altri otto incontri clicca su questo link:



Condividi:

Robert Cheaib

Docente di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e l'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Autore di diverse opere (Vedi link)

Conferenziere su varie tematiche tra cui l'ateismo, la mistica, il sufismo, la teologia fondamentale, le dinamiche relazionali e la vita di coppia...

Per il CV clicca qui


Posta un commento: