C'è una grande confusione sull'identità del laicato. Una confusione che genera inattivismo e sopruso. I laici tendono a considerarsi come utenti disinteressanti della fede... non era così in principio... Ecco a voi un rapido e documentato sguardo storico


Condividi:

Robert Cheaib

Docente di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e l'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Autore di diverse opere (Vedi link)

Conferenziere su varie tematiche tra cui l'ateismo, la mistica, il sufismo, la teologia fondamentale, le dinamiche relazionali e la vita di coppia...

Per il CV clicca qui


Posta un commento: