piedi per terra, mondo rovesciato
Non è raro incontrare persone "spirituali" che sembrano più disadattate che prese da Dio. Tante volte la spiritualità viene costruita come surrogato di una umanità non vissuta, sulle macerie dell'umano. Una spiritualità così è ben lontano dallo stile "cristico"

Questa conferenza invita a cogliere l'essenza concreta della spiritualità cristiana che è la presenza al Presente.


«Perché mai cercar lontano?
Ecco, il bene è accanto a te!
Solo impara ad afferrarlo:
Sempre c’è felicità» 



Buon Ascolto!



Robert







Condividi:

Robert Cheaib

Docente di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e l'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Autore di diverse opere (Vedi link)

Conferenziere su varie tematiche tra cui l'ateismo, la mistica, il sufismo, la teologia fondamentale, le dinamiche relazionali e la vita di coppia...

Per il CV clicca qui


Posta un commento: