"Amare qualcuno è dirgli: 'tu non morirai'" (Gabriel Marcel)
Il non morire... un auspicio che accompagna ogni amore... ma che rimane un miraggio aspirato e ispirato. La Risurrezione di Cristo getta un raggio di realismo su questo de-siderio, lo strappa dalla stelle e lo mette vicino al cuore e sulle labbra. Una confessione, possibile solo nell’eros dell’Amore: Cristo è risorto... tu non morirai!
Robert Cheaib
Condividi:

Robert Cheaib

Docente di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e l'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Autore di diverse opere (Vedi link)

Conferenziere su varie tematiche tra cui l'ateismo, la mistica, il sufismo, la teologia fondamentale, le dinamiche relazionali e la vita di coppia...

Per il CV clicca qui


Posta un commento: