«L’homme tombe au-dessous de lui-même quand il n’est pas porté à se comprendre au-dessus de lui-même ; l’homme qui a perdu le sens de Dieu perd le sens de soi ; d’où la Révélation chrétienne qui est à la fois, inséparablement, théologie et anthropologie» (Paul Valadier, parlando della teologia di Henri de Lubac)

[L’uomo sprofonda al di sotto di se stesso quando non è portato a comprendersi al di sopra di se stesso; l’uomo che perde il senso di Dio perde il senso di se stesso; da qui la Rivelazione cristiana è allo stesso tempo, inseparabilmente, teologia e antropologia]


Robert Cheaib
Condividi:

Robert Cheaib

Docente di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e l'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Autore di diverse opere (Vedi link)

Conferenziere su varie tematiche tra cui l'ateismo, la mistica, il sufismo, la teologia fondamentale, le dinamiche relazionali e la vita di coppia...

Per il CV clicca qui


Posta un commento: